LA CIPOLLA DI TROPEA

LA CIPOLLA DI TROPEA

INGREDIENTE

La cipolla di Tropea

Lo sapevi che...

La Cipolla Rossa di Tropea fu importata sulla costa italiana dai Fenici più di 4000 anni fa. Dolce, rossa e croccante, grazie alle sue eccellenti caratteristiche ha conquistato l’appellativo di Oro Rosso della Calabria.

La zona di produzione interessa i comuni in provincia di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia. Viene raccolta in inverno o in estate, a seconda della varietà: la cipolla precoce nel periodo che va da settembre a gennaio, quella tardiva da aprile ad agosto.

Un microclima locale privo di sbalzi termici, mite grazie alla sua vicinanza al mare e un terreno ricco di zuccheri hanno contribuito negli anni a rendere la cipolla di Tropea una varietà straordinaria, dal sapore dolce e deciso e dal colore bianco – nella parte interna – e rosso negli strati più esterni. 

Molto gradevoli al gusto, decisamente più dolci e aromatiche di quelle bianche, le cipolle di Tropea sono ricche di qualità benefiche per la salute: prevengono gli infarti e l’invecchiamento cellulare, riducono il colesterolo e la quantità di trigliceridi nel sangue, stimolano la digestione e il metabolismo. Inoltre, grazie a un’azione diuretica e antidiabetica, giovano a chi soffre di obesità e ipertensione. 

Un prodotto decisamente versatile, fra i più importanti del panorama agro-alimentare mediterraneo.

Consumarla cruda insieme a un filo di olio toscano permette di assaporarne tutte le qualità, ottima anche con zuppe e insalate estive oppure con piatti a base di pesce.
 

Cipolla di Tropea e Filetti di Merluzzo Atlantico Arbi: un connubio perfetto

 

Decongela i filetti di merluzzo atlantico sotto acqua corrente fredda. Nel frattempo preriscalda il forno a 210 °C.

Disponi i filetti di merluzzo a coppie in fogli di carta da forno sufficientemente capienti. Pulisci e lava le cipolle, quindi tagliale alla julienne. Disponile poi sui filetti di merluzzo, aggiungi quindi i pomodori datterini tagliati a metà, insieme ai capperi e alle olive. Condisci il tutto con sale, pepe e olio extravergine di oliva. Aggiungi a piacere origano, basilico o rosmarino. 

Chiudi “a caramella” legando le estremità della carta da forno con spago da cucina e inforna per 12-15 minuti.

A cottura ultimata, porta in tavola il cartoccio oppure aprilo e disponi i filetti su un piatto da portata.

Leggi la ricetta
 

Arbi Dario S.p.a. All rights reserved.
Reg. Imp. Pistoia C.F. e P.IVA 01064720475 R.E.A 115726 Euro 2.340.000,00 (i.v.)