LA NOSTRA STORIA

LA NOSTRA STORIA

ANNI’50

La nascita

Tutto ha inizio
da un piccolo negozio
a Monsummano Terme

ANNI’60

La crescita

L'attività commerciale
si sviluppa insieme a tutto
il territorio della Valdinievole

ANNI’70

L'evoluzione

Dalla commercializzazione
alla trasformazione
con un piccolo sito produttivo
a Monsummano Terme

ANNI’80

La diversificazione

Inizia l'era del pesce surgelato
con la seconda generazione Arbi

ANNI’90

L'espansione

I prodotti Arbi
sbarcano nella grande
distribuzione

ANNI2000

L'industrializzazione

La conquista dei primi
mercati esteri e la costruzione
del nuovo stabilimento

ANNI2010

Lo sviluppo

L'ampliamento dello
stabilimento produttivo, con la
nuova cella frigorifera, la
nuova sala
di lavorazione
e il nuovo
sistema logistico
.

ANNI2020

Il futuro

La responsabilità
sociale
e ambientale
come valore primario

ANNI2020

La sostenibilità

L'avvio dei progetti
di ecoefficienza e di sostegno
alle battaglie ecologiche

Chi siamo

La storia della Arbi comincia nel 1958, grazie allo spirito imprenditoriale di Dario Arbi, il quale fonda nel 1958 la Società Arbi, impresa individuale la cui attività è legata principalmente all’allevamento e alla macellazione avicola, diventando ben presto un’importante realtà produttiva e commerciale del territorio toscano.

All’inizio degli anni 80, la società diversifica la propria offerta commerciale, iniziando a dedicarsi anche al mondo dei surgelati, sempre all’interno del settore avicolo, divenendo in breve tempo produttore leader in questo segmento e servendo tutte le aziende più importanti del settore.

Sempre in questi anni, l’azienda inizia la produzione di surgelati di pesce, grazie anche all’entrata in società di Stefano e Maurizio, figli di Dario, che intuiscono i cambiamenti del mercato e l’evoluzione dei consumi e ridefiniscono la gestione produttiva e commerciale dell’azienda. Insieme devono affrontare la nuova crisi del mercato del “pollame surgelato” e i modificati assetti organizzati della distribuzione, con la crescita della grande distribuzione.

È proprio in questi anni che la Arbi si trasforma in una nuova realtà industriale e comincia la propria crescita e diffusione, dedicandosi alla creazione di nuove linee di prodotto e all’ampliamento della gamma di offerta, diventando un punto di riferimento nel settore dei surgelati.

La produzione si concentra nel settore del surgelato ittico, che sembra avere le maggiori potenzialità di sviluppo. In breve tempo Arbi acquisisce una notevole quota di mercato e conferma la propria presenza diffusa all’interno dei punti vendita della grande distribuzione, diventando sempre più un partner qualificato e affidabile per le grandi insegne della GDO.

La società continua a crescere ed espandersi, nasce così la nuova ARBI DARIO S.p.A., che negli anni 2000 consolida la propria posizione di leader di mercato.

Nel 2004 entra in funzione il nuovo stabilimento, nel 2007 viene realizzato il nuovo impianto di cucina industriale, che assicura efficienza produttiva e volumi adeguati alla crescita sempre maggiore del marchio e consente il lancio della nuova linea dei Sughi Pronti che in pochi anni conquista importanti quote di mercato.

Nel 2011 si avvia il nuovo progetto di ampliamento industriale, che porta lo stabilimento ad una superficie complessiva di ben 45 mila m2, per assicurare una gestione del prodotto ancora più efficiente e flessibile e per sostenere una domanda di mercato sempre più complessa e articolata.

La terza generazione della famiglia Arbi, con Alessandro e Lorenzo, ha già da qualche anno iniziato il proprio percorso all’interno della società, continuando quindi la tradizione familiare che caratterizza la gestione dell’Azienda, con lo stesso spirito e la stessa dedizione del suo fondatore Dario.

Arbi Dario S.p.a. All rights reserved.
Reg. Imp. Pistoia C.F. e P.IVA 01064720475 R.E.A 115726 Euro 2.340.000,00 (i.v.)